Cantando

Cantando

muzica: S.Cutugno
versuri: R.Arnaldi (italiana), M.Sardou/P.Delanoè (originale)
album: Insieme: 1992 (1990)

Da bambino per sognare,
mi sedevo in faccia al mare
Cantando
A ventanni me ne andai
Ma che prezzo lo pagai
Cantando
Non fa tanto male, sai
se consideri i tuoi guai.
Cantando.
Ed e' molto piu' carino
farsi dare del cretino
cantando.
La vita meno amara e'
più leggera e'
Cantando

E la prima donna mia
l'ho incontrata per la via
en chantant
quando si e' spogliata io
ho giocato al duro io
en chantant
ero tanto fiero di me
che ho amor per tre
en chantant
Ancor oggi non lo so
perché all'alba mi lasciò
contenta.
L'amore meno amaro e'
piu sincero e'
cantando.

Ogni uomo va in galera
alla guerra o va in balera,
en chantant.
Una rosa sul fucile
ubriacca pure un vile
en chantant
parli a Budda o a Geova
Al tuo Dio o ad Allah (Parli a Budda o parli a Dio/ Ad Allah o al tuo io)
en chantant,
quale sia la tua opinione
fai la tua rivoluzione
cantando.

Il mondo meno amaro e'
piu sincero e‘
cantando.
Visto che morir si deve
meglio andar come si deve
en chantant
se mia moglie ha il cuore infranto,
che mio figlio le stia accanto
en chantant.
Quando andro a trovar la morte
che mi aspetta a braccia aperte,
en chantant.
Vorrei che al mio funerale
si venisse il carnevale
cantando.
La morte meno amara e'
piu leggera e'
cantando.

Da bambino per sognare,
mi sedevo in faccia al mare
cantando.
A ventanni me ne andai
Ma che prezzo lo pagai
Cantando
Non fa tanto male, sai
se consideri i tuoi guai.
Cantando.
Ed e' molto piu carino
farsi dare del cretino
cantando.
en chantant.
en chantant.
en chantant.